PROGETTI

Lanciato il nuovo bando Mad for Science

A pochi giorni dalla Challenge 2022, mentre il Liceo Emilio Segré di Mugnano di Napoli sta ancora festeggiando la vittoria dell’edizione appena conclusa, noi di Fondazione DiaSorin guardiamo al futuro, lanciando la nuova edizione di Mad for Science 2023! Il Concorso nazionale, giunto alla sua 7° edizione, premia la passione per la scienza, il talento e il lavoro di squadra, mettendo in palio un montepremi di 200.000 euro per rinnovare il laboratorio di scienze degli 8 Istituti che accederanno alla finale. L’attesa di adesioni, anche per quest’anno, è altissima.

Il Concorso è aperto ai Licei scientifici, ai Licei classici con percorso di potenziamento a curvatura biomedica e agli Istituti Tecnici, sia statali che paritari, di tutta Italia. Mad for Science 2023 vuole stimolare una riflessione sull’impatto che la ricerca e le biotecnologie verdi, blu e grigie possono avere nella promozione della salute delle persone e dell’ambiente. Perché questi colori? Perché nel codice colore delle biotecnologie, quelle verdi sono legate all’agricoltura, quelle blu all’ambiente marino e acquatico e quelle grigie al risanamento ambientale e alla biodiversità. 

Le 5 esperienze sperimentali alla base del progetto di ciascun Istituto dovranno dimostrare la comprensione e il riconoscimento di come queste biotecnologie possono essere utilizzate, in laboratorio o sul campo, per garantire la salute della nostra specie e del pianeta. Il concorso Mad for Science è accreditato dal Ministero dell'Istruzione dal 2022 tra le iniziative per la valorizzazione delle eccellenze per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e prevede anche il riconoscimento del PCTO agli studenti che partecipano. 

Scopri di più sul progetto e sul bando di concorso e proponi la tua idea: il prossimo laboratorio da sogno potrebbe essere proprio il tuo!